Finalmente dopo 5/6 anni di onorato servizio il cliente ha deciso di sostituire i suoi pentium 4, ecco quindi che ci troviamo per le mani una discreta quantità di scassoni, ma aspettiamo a buttarli in un fosso a lato della strada, i pc vecchi sono come gli anziani, qualcosa da fargli fare lo si trova sempre.

Ed ecco che, come un anziano custodisce un sacco di memorie, anche i nostri vecchi pc possono custodire i nostri files, previa installazione di Openfiler.

openfiler_protocols

Openfiler è una distribuzione (come freenas) specializzata nel trasformare i vecchi pc in potenti e flessibili nas, ovviamente a costo zero, che possono tranquillamente competere a livello di funzioni con dispositivi da svariate migliaia di euro; l’unico limite è dettato dal “ferro” a disposizione.

Installato su un DL180 con 8 dischi sata da 1 TB è stato lo storage ISCSI della nostra VMware per un paio di anni (provate a confrontare i prezzi di un DL380 con quelli di un MSA2000 e vi accorgerete che il gioco vale la candela) mentre installato su un vecchio PC con 3 dischi da 250 GB in RAID5 software recuperati dai pc dismessi è il NAS di backup perfetto, aggiungiamo anche il supporto a webdav, rsync, autenticazione ldap/active directory, una bella interfaccia web e tante altre cosette sfiziose.

Per chi vuole sperimentare le potenzialità offerte da Openfiler in abbinamento con VMware, consiglio la lettura di questa guida che vi aiuterà passo-passo nella configurazione.

Maurizio RanziniAngolo del pezzenteServerbackup,free,freenas,nas,openfiler,raid,riciclo,vecchio pc,vmware
Finalmente dopo 5/6 anni di onorato servizio il cliente ha deciso di sostituire i suoi pentium 4, ecco quindi che ci troviamo per le mani una discreta quantità di scassoni, ma aspettiamo a buttarli in un fosso a lato della strada, i pc vecchi sono come gli anziani, qualcosa...