outlook-logoAbbiamo parlato in lungo e in largo di Outlook su queste pagine, e l’idea che me ne sono fatto è che siamo di fronte a una chiavica di dimensioni che non si enarrano.

Ogni volta che si migra da qualsiasi-cosa a Outlook tocca sempre finire a bestemmie. Una volta è l’incompatibilità tra gli stessi prodotti Microsoft (Vedasi Outlook Expess, Live Mail e compagnia, dai quali è IMPOSSIBILE migrare come il buonsenso suggerirebbe), una volta è l’autocorrettore che sparisce, una volta è la migrazione degli indirizzi dell’autocompletamento che cambia da una versione a quella dopo, un’altra volta è un pst che si scassa, un’altra volta ancora ti tira già completamente tutte le migliaia di mail di una casella POP ad ogni Invia/Ricevi… Tutti noi sappiamo di cosa sto parlando.

Oggi ne ho scoperta una nuova.

Outlook 2013 collegato a un account IMAP, non concede la possibilità di settare manualmente la cartella “Posta inviata”, “Bozze”, “posta in uscita”, ecc… Se lui ne trova una sul server che gli piace, siamo a posto, se no ti attacchi al cazzo e ti salva una cartella “Posta inviata (Solo su questo computer)”. Te la ritrovi, quindi, bella che in locale, mandando completamente a fare in culo qualsiasi vantaggio di avere una casella IMAP.

Il “come” lui possa trovare una cartella che gli piace, non l’ho ancora compreso. Pare che se il server mail non supporta XLIST (Che cosa cazz…?!?!?!?!?!?!) allora ci sono cattive notizie per te.

E non ci sono cazzi eh. E’ così e basta. L’unico “workaround” che ho trovato è stato fare delle regole locali che spostano una copia del messaggio nella cartella “syncata”.

Ora io non è che voglio essere il solito rompicoglioni… però dai.. MA STIAMO SCHERZANDO?!?!?!  Cazzo ma io non ho parole. E funzionasse come si deve poi… No! Questo prodotto fa schifo, e mi prendo la completa responsabilità di quello che sto dicendo. Non dovreste MAI usare Outlook 201*, per nessuna ragione al mondo.

Sono arrivato alla triste conclusione che Outlook esiste per un unico scopo: collegarci Exchange e schiacciare Invia/Ricevi fino a nuovo ordine. Per tutto il resto a Redmond stanno volutamente facendo le cose con il culo.

Sempre vostro affezionatissimo,
Mike

Mike VulcanoConsiderazioni personalisoftwaresysadmin lifeimap,mail,microsoft,outlook,xlist
Abbiamo parlato in lungo e in largo di Outlook su queste pagine, e l'idea che me ne sono fatto è che siamo di fronte a una chiavica di dimensioni che non si enarrano. Ogni volta che si migra da qualsiasi-cosa a Outlook tocca sempre finire a bestemmie. Una volta è...